<$BlogRSDURL$>

un allegro sito che parla dei VOSTRI interessi (forse), col preciso scopo di rendervi dipendenti dipendenti dipendenti dipendenti dipendenti

Thursday, May 06, 2004

OH, OH, OH... sun turnaa, alè.
Se credi di essere solipsista; se credi che la corrente iutprandea non abbia fatto altro che deteriorare la cultura longobarda; se non hai idea di cosa sia un pedasta... allora tra i siti che non parlano di questo argomento c'è il mio....

Ma tornando alla criptozoologia, vorrei aprire una parentesi sul sistema credenziale agricolo in piccoli gruppi umani concentrati in zone a bassa popolosità e con bassissimo tasso di laicizzazione.
E' in questi ambienti che il mito panteistico, incanalato in un regime religioso non flessibile, si trasforma, per riflesso di un apparato credenziale che riduce l'esistenza in un semplice sistema diadico fondato sull' AUT AUT, in leggende classificabili con l'appellativo di maligne

Thursday, April 22, 2004

Dopo le vacanze pasquali sono tornato per illuminare voi tutti sui misteri della criptozoologia.

Se pensate che look ness, il mokele munba, il ciupacapra e le fate di cottingli siano scritti così, allora non avete ben in mente di cosa stiamo parlando.
A tutti gli altri auguro di non commettere errori che possano compromettere la mia immagine digitale...

Iniziamo a dare qualche coordinata più o meno interessante per meglio giostrarci nel difficile mondo della criptozoologia.

Chi vi scrive è un felice cittadino (di questi tempi sempre meno felice) del Libero Principato di Arluno, un mondo rurale, con leggende, credi e miti che si fondono nelle più antiche religioni pagane.
Un luogo dove i falò di sant'Antonio risplendono a decine nella notte dedicata al santo, e per ognuno decine di persone intente a ballare danze ancestrali e canti sconosciuti, tramandati da generazioni, fino a diventare alieni (nel significato) agli stessi cantori.
Un luogo che la notte di ognissanti sprofonda nella paura, tra le strade deserte e le finestre delle case illuminate insolitamente fino al mattino, baluardo luminoso contro le tenebre portatrici di antichi elementari.
Un luogo dove i superstiziosi si strigono i pugni fino a sbiancare le nocche, attorno a fuochi dove gli anziani raccontano, di tanto in tanto, racconti di gioventù carichi, forse di vino, forse d'altro, tanto sono restii ad addentrarsi nei particolari, come chi tira una storia per sommi capi senza entrare nel merito per non ricordare fatti spiacevoli.

E' un luogo agreste la mia Arluno, un mondo che come altri sta piano piano sparendo, travolto dagli interessi personali di un sindaco tutt'altro che oculato e di una giunta comunale al soldo di questo individuo dagli anoressici principi.
E' il mio paese, prima di tutto, e prima ancora il paese di cose (null'altro mi viene in mente per definirli) che scavavano gallerie prima che i miei genitori posassero piede in terra, e che, comunque andrà a finire il paese, insinueranno i loro arti nel grasso terreno, dopo la mia morte.

Thursday, April 01, 2004

E comunque la prima cagata del cool non l'ho scritta io ma una ragazza di nome Micaela (con o senza la k non lo so)
Ormai la redazione si è separata e quello che era iniziato come una semplice esercitazione dell'università cattolica di milano sta prendendo sempre più la forma di una traumatica esperienza di confronto e abbandono del senso civico comune...
Ora la redazione si è completamente smembrata e solo io, il capo supremo di questo blog, sono rimasto su questo spazio virtuale, memore dei 5 minuti che avevano visto l'allegro gruppo coeso nella nascita di questa inutilità cyberspaziale...
A dio piacendo, e piacendo a me, ci rivedremo, forse presto, forse mai

Thursday, March 25, 2004

c'è un conflitto nella redazione, lo denuncio qui sdegnosamente e grandamente offeso dal fatto che infimi collaboratori si stiano ammutinando. presto verranno scaraventati nel mare dove circolano squali affamati che gli mangeranno i piedi allegri.
il presidente: rinaldo
il redattore in capo: giovanni
l'inviata speciale: giorgia

Thursday, March 18, 2004

ci sono cose che ti cambiano la vita... questa NON è una di quelle.
comunque vi sentirete molto cool se seguirete i nostri suggerimenti ;)

This page is powered by Blogger. Isn't yours?